Siti
Il meglio del Web
Siti Piazze Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio

I Fiori e la Poesia

I Fiori e la Poesia

La primavera e il suo fiorire sono da sempre oggetto d'ispirazione per i poeti più romantici che sin dai tempi antichi dedicavano alla bellezza dei fiori versi delicati e armoniosi.

Dove

Eccone allora alcuni brevi assaggi.

Giacinto di Bosco


E il giacinto purpureo, bianco e azzurro
Che vibrò dalle campanule un dolce
Squillo novello
Di così delicata melodia, che i sensi
Lo percepirono come profumo.

(tratto da The Sensitive Plant, Percy Bysshe Shelley)

La Digitale

Il fiore ha come un miele
Che inebria l'aria; un suo vapor che bagna
L'anima d'un oblìo dolce e crudele.

(tratto da Digitale Purpurea, Giovanni Pascoli)

Il Papavero Molle

Il papavero molle
Alzò dal grave oblio,
Colmo di meraviglia,
La sua vermiglia e sonnacchiosa testa,
E ?n piè risorto ad emular le rose
Di fina grana imporporò le gote:
Ma poi vinto e negletto
Per gran doglia ricadde, e doppiamente
Arrossì di vergogna, arse di scorno.

Giambattista Marino

La Primula

Benvenuta, o pallida primula, che appari
Tra le foglie sbiadite del frassino e della quercia,
Che ricoprono
Di sé i boschi e i prati,
Tra il muschio rampicante e il verde cupo dell'edera:
Quanto la tua presenza abbellisce la terra;
Con quale dolcezza il tuo orgoglio semplice e modesto
Risplende sulle sponde assolate, e ai margini tiepidi dei
Boschi,
Dove i tuoi fiori incantati si ritrovano a gruppi.

(tratto da Rural Poems, John Clare)

Mercatini di Natale
tuttofiori.com

TUTTO FIORI .COM - Il portale dedicato ai mondo dei fiori, al loro significato, al loro uso in letteratura ed infine al loro impiego in cucina.
Argomenti

Dillo con un Fiore
I Fiori e la Poesia
I Fiori in Cucina